Martedì, 21 Maggio 2019 | Login
TIM: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL BILANCIO DI ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2018

TIM: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL BILANCIO DI ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2018 Featured

I ricavi dell'esercizio risultano in crescita rispetto all’anno precedente, sostenuti dalla forte prestazione in Brasile e dalla tenuta del comparto fisso Domestic, grazie all’incremento di linee UBB (+ 73% YoY), con ricavi in crescita sia in ambito Business sia Wholesale. Sul mobile Domestic, TIM è best in class in termini di tenuta verso il nuovo entrante e gli altri operatori mobili virtuali. PRINCIPALI RISULTATI DELL’ESERCIZIO 2018 – SU BASE COMPARABILE CON IL 2017 (PRE IFRS 9/15): • Ricavi Organici di Gruppo: 19,2 miliardi di euro (+0,5% YoY escludendo partite non ricorrenti) • EBITDA Organico di Gruppo: 8,1 miliardi di euro (-3,4% YoY escludendo partite non ricorrenti); escludendo tutte le partite non lineari il dato risulta in diminuzione dell’1,1% YoY. EBITDA Reported di Gruppo a 7,7 miliardi di euro (-1% YoY) • Utile Netto di Gruppo: 1,4 miliardi di euro su base normalizzata, escludendo la svalutazione di 2,6 miliardi di euro attribuita a Core Domestic e International Wholesale (partita non monetaria), oneri per ristrutturazione e altri oneri non ricorrenti • CAPEX di Gruppo pari a 4,2 miliardi di euro (-14,9% YoY) cui vanno aggiunti 2,4 miliardi di euro investiti per l’acquisizione delle licenze 5G in Italia • Indebitamento Finanziario Netto di Gruppo: 25,3 miliardi di euro, stabile YoY nonostante il pagamento della prima tranche delle licenze 5G per 0,5 miliardi di euro • Assemblea degli azionisti convocata il 29 marzo 2019 • Proposto dividendo su azioni risparmio pari a 2,75 eurocent

Read 154 times
Rate this item
(0 votes)

About Author

Login to post comments

Associazione giovani CISL

 

NoiCisl

Cisl Nazionale

Cisl Nazionale

Delega per associarsi

Informativa privacy

UniSalute

Fistel Cisl Nazionale